Vai al contenuto: Home, Rotary International, Rotary Foundation, Il Nostro Club, Contatti

accedi all'area riservata


 
Rotary Club Avezzano
 
 
Il monte velino di Avezzano
 
 

In gita sulla "Transiberiana d'Italia": Sulmona - Carpinone - Isernia

Quale miglior modo per celebrare la bellezza dei nostri territori?

Il giorno 30 Aprile soci, familiari e graditi ospiti si sono ritrovati in viaggio su una delle rotte più suggestive a livello nazionale: "La Transiberiana d'Italia".

Un’escursione nel cuore dell’Abruzzo e del Molise tra Parchi Nazionali e Riserve Naturali con una ferrovia tortuosa che attraversa montagne e strette gole. Partendo da Sulmona a 328 metri sul mare raggiunge la quota più alta dello stivale con i 1.268,82 metri della stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo per scendere poi, a Castel di Sangro a 793 metri, risalire fino a San Pietro Avellana per poi scendere nuovamente ai 423 metri della stazione di Isernia.

Un tracciato spettacolare che da solo vale un viaggio attraverso centri abitati grandi e piccoli dove la storia ha lasciato numerose e pregevoli tracce insieme a tradizioni artigianali ancora oggi praticate. Un viaggio che unisce il massiccio della Majella con le sue ragguardevoli cime e i suoi grandiosi altipiani carsici con monumenti, opere d’arte e lavoro dell’uomo di queste magnifiche terre. È un po’ come vedere un documentario dal vivo con le immagini che scorrono dai finestrini del treno.

30-04-2017